ROBERTA GRASSO

Ero alla ricerca di un posto dove condividere spazi, idee e buoni propositi, dove l’ unicità di ognuno venisse rispettata e potenziata dalla forza del gruppo. Dopo una brevissima ricerca tramite web ma soprattutto con il semprevero passaparola, sono approdata al cowork re federico, attirata dal fascino del luogo e dalle facce simpaticamente espressive dei coworkers.
E, a distanza di qualche mese, l’esperienza procede positivamente tra scambi di idee, consigli, fondamentali supporti emotivi e  “gruppi di ascolto”, chiacchere e pranzi luculliani. Il cowork è un microcosmo in cui ognuno di noi trova il suo posto e si sente un po’ più forte per affrontare le sfide quotidiane, come a casa propria.